Post

WEEK END DI DOLCEZZA, IN PIAZZA TORNA LA FIERA DEL

Immagine

FRATELLI D'ITALIA: IL NUOVO SIMBOLO E I 7 COMPONENTI DELL'ASSEMBLEA NAZI...

Immagine

LA LILT IN PIAZZA SANT'ORONZO A LECCE

Immagine

FIERE, MUSICA E CONCERTO DI CAPODANNO IN PIAZZA: IL NATALE SI RACCONTA S...

Immagine

MANIFESTAZIONE NO TAP, PIU' DI MILLE IN MARCIA CONTRO IL GASDOTTO TENSI...

Immagine

L'OPPOSIZIONE CHIEDE LE DIMISSIONI DEL SINDACO, LUI: “RESTO”. LA MINORAN...

Immagine

BULLISMO E VIOLENZE SUL 15ENNE, MARTEDÌ L'INTERROGATORIO

Immagine

FURTO NEL NEGOZIO E INSEGUIMENTO FINO A CAVALLINO: I LADRI RIESCONO A SC...

Immagine

Stefano Donno artista salentino partecipante a “REPLAY/Il vizio dell’errore” II Edizione. Collettiva d’arte contemporanea a cura di Benedetta Spagnuolo

Immagine
Inaugura oggi Giovedì 7 Dicembre alle h.18:00 in Sala Messina (Ex pescheria di Giarre-CT) la II Edizione della Collettiva d’arte contemporanea “REPLAY/Il vizio dell’errore” organizzata da “Artisti Italiani” e a cura di Benedetta Spagnuolo. Anche quest’anno artisti da tutta Italia proporranno al visitatore “flashback della loro vita” riflessi su opere visive e performance, dove in questo caso la cura per uscire dal limite del “ripetersi” è proprio l’atto del “mostrarsi”; il vernissage aprirà con un audio performance dal titolo “E’ umano”. L’architettura gioca anch’essa un ruolo fondamentale nel progetto, dove i moduli ripetuti delle vetrate riprendono la tematica in questione; “Replay” infatti riflette esattamente il concetto di serialità. In un dialogo inevitabilmente collegato alla contemporaneità più attuale, le opere e l’architettura sono opposti e allo stesso tempo coincidenti, come pelle e scheletro, come centro e periferia. La mostra sarà visitabile tutti i giorni fino al 17 Dic…

Associazione Thorah e Libreria Palmieri presentano oggi Antonella Lattanzi e il suo nuovo libro “Una storia nera” edito da Mondadori

Immagine

GRAZIE A LORO L'ESTATE È SICURA: MEDAGLIE AI SOCCORRITORI D'A-MARE

Immagine

VIDEO POLIZIA SERRATA MELENDUGNO 6 12 17

Immagine

TUTELA DEL MINORE E CYBERBULLISMO, ESPERTI A CONFRONTO

Immagine

STURDA': A LECCE SCIOGLIMENTO ANTICIPATO SE CENTRODESTRA MAGGIORANZA

Immagine

Ricette tipiche con lo zafferano a Trepuzzi

Immagine

NO TAP, IMMACOLATA ALL'INSEGNA DI PROTESTE. GLI STUDENTI INCALZANO L'UNI...

Immagine

SANTA BARBARA, LA CERIMONIA DEI CASCHI ROSSI IN PIAZZA

Immagine

“LO SCHIACCIANOCI” ALZA IL SIPARIO SUL NATALE LECCESE

Immagine

UN MOTOGIRO NEL SALENTO, PER UNA DOMENICA DAL CUORE AMICO

Immagine

IL CALCIO OCCASIONE DI RISCATTO, LA NAZIONALE AMPUTATI VERSO I MONDIALI ...

Immagine

Il Teatro Romano di Lecce

Immagine

"Lettere da una Taranta": il libro di Raffaele Gorgoni a DOLCELIBRO 2017 a Sannicola

Immagine
"Lettere da una Taranta": il libro di Raffaele Gorgoni edito da I Quaderni del Bardo Edizioni di Stefano Donno sarà presentato nell'edizione 2017 di Dolcelibro rassegna a cura dei Presidi del Libro di Sannicola il 3 dicembre 2017 ore 20,00 , a Sannicola (Lecce) presso Villa Excelsa (Via delle Viole, 1) da Maddalena Castegnaro (Presidio del Libro di Sannicola) ed è previsto l'intervento dell'Assessore alla Cultura di Sannicola Dott. Maurizio Molle. Sarà presente l'editore Stefano Donno. Il libro Lettere da una Taranta è stato candidato al Concorso Premio Presidi del Libro 2018 dal Presidio del Libro di Sannicola Edito dalla casa editrice salentina I Quaderni del Bardo di Stefano Donno per la collana iSassolini, “Lettere da una taranta. I ragni e la politica” è il nuovo libro firmato da Raffaele Gorgoni, giornalista Rai, scrittore e vice presidente della Fondazione Notte della Taranta. Traendo spunto da “Lettere da una tarantata” che Annabella Ro…

ARRIVA “ULÌ”, UN NUOVO OLIO TUTTO SALENTINO

Immagine

RINNOVO CONSIGLIO ORDINE DEI MEDIC:I PER TRE GIORNI SI VA ALLE URNE

Immagine

L'INTERVISTA A MONS. SECCIA SU TELERAMA

Immagine

NASCE L'AREA MARINA PROTETTA, IL PARCO: SINDACI A RACCOLTA PER ESTENDERL...

Immagine

UN GIORNO CON LA REGINA: I BIMBI IMPARANO CON LE API A FARE IL MIELE

Immagine

E' IL GIORNO DEL COSMO: CENTO STUDENTI NEI CENTRI DI RICERCA

Immagine

IMMIGRAZIONE, LA “FRONTIERA” CALDA DELLA GIUSTIZIA CIVILE

Immagine

CONTRO L'ALCOL AI MINORI, SI PREPARA UNO SPOT

Immagine

EMILIANO: NIENTE PANICO. STRANO CHE QUESTA IMPUGNATIVA POSSA AVERE EFFET...

Immagine

SALVEMINI ANNUNCIA ALL'ASSISE IL SUO PROGRAMMA, LA MINORANZA NON LO "BEN...

Immagine

LA LENTE DELLA CORTE DEI CONTI SU ARIF A GIUDIZIO L'EX DIRETTORE TAURINO

Immagine

CONSIGLIO, APPRODA MANOVRINA DA 40 MILIONI IRRUZIONE NO TAP: “NON LASCI...

Immagine

UNA PENNA MEDITERRANEA, LA PUGLIA PERDE LEOGRANDE

Immagine

OLIMPIADI EDUCAZIONE FINANZIARIA, BPP PREMIA I RAGAZZI

Immagine

SCUOLE SENZA RISCALDAMENTO, LA PROVINCIA RASSICURA: GIA' DA DOMANI TERMO...

Immagine

TRATTORI IN MARCIA, “SOS PER XYLELLA”

Immagine

CORRIALECCE, LA MARATONA PIÙ BELLA È QUELLA DEL BAROCCO

Immagine

SCEMPIO AMBIENTALE ALLE CESINE: I RAGAZZI DEL “GALATEO-FRIGOLE” DENUNCIA...

Immagine

DEMOCRAZIA, VELOCITA' E TRASPARENZA: I VANTAGGI DEL VOTO ELETTRONICO IN ...

Immagine

INCARICO PER LA FORMAZIONE ALLA MAMMA DELL'ASSESSORE

Immagine

TUTTO PRONTO PER LA DUE GIORNI DI “SALENTO SPOSI”: ULTIMA OCCASIONE DEL...

Immagine

Grande interpretazione attoriale di Alessandra Merico e musicale di Francesco Politi

Immagine
Ieri giovedì 23 novembre 2017 alle ore 18,00 Alessandra Merico ha presentato il suo ultimo lavoro dal titolo Contro Venere edito da I Quaderni del bardo Edizioni di Stefano Donno  alla Fondazione Palmieri di Lecce in Vicolo Sotteranei.  La serata è stata resa magica dalle note e dalla bravura di un giovane virtuoso del pianoforte Francesco Politi, il quale si è esibito  in un'alchimia magica con l'autrice attraverso una serie di brani musicali che hanno colpito dirtto al cuore. Francesco Politi studia al Liceo Classico Palmieri di Lecce e Jazz al Conservatorio Musicale Tito Schipa di Lecce.
“Alessandra Merico canta un amore conflittuale, tragico, quell’amore che non simboleggia la bellezza, la perfezione di Venere dipinta dal Botticelli, ad esempio, e osannata da Foscolo. Alessandra Merico sembra rappresentare un dramma, si pensi ad una tragedia greca, o alle guerre descritte da Omero nell’Iliade o nell’Odissea. Sì, c’è questa potenza nella raccolta poetica di Merico, che non è…

CONSIGLIO CAMERA DI COMMERCIO

Immagine

275, LA NUOVA PROPOSTA DEI SINDACI

Immagine

ARRIVA IL BLACK FRIDAY: DALL'ADOC ALCUNI CONSIGLI PER UN ACQUISTO CONS...

Immagine

ILVA, ARCELOR MITTAL IN AUDIZIONE AL SENATO: “IMPEGNATI A MANTENERE ALME...

Immagine

SALDO POSITIVO DELLA NATI-MORTALITA' IMPRENDITORIALE NEL TRIMESTRE ESTIV...

Immagine